45° Raduno CAP - Il programma

Causa condizioni meteo avverse,
il Raduno CAP 2017 viene spostato alla settimana successiva 16 e 17 settembre 2017.
Siamo sicuri che questa scelta sarà condivisa da tutti.

Ciao Gianni

Noi Gianni lo vogliamo ricordare così...
Felice.
Un amico che vivrà nei nostri ricordi. 
Un esempio per tutti.
Ci consoliamo della sua perdita perché avrà finalmente potuto riabbracciare il suo Guglielmo.

 

45° Raduno CAP

Qualche anno fa una famosissima azienda che produce mattoncini in plastica ha realizzato una bellissima campagna pubblicitaria.
Si trattava di una serie di quattro manifesti in cui pochi pezzi di mattoncini uniti tra di loro diventavano, nella fantasia dei bambini, rispettivamente una nave, un carro armato, un dinosauro e un aeroplano, e proiettavano un'ombra che anziché essere quella dei mattoncini, assumeva la forma degli oggetti immaginari.
Il manifesto della 45° edizione del Raduno Cap prende spunto e rende omaggio proprio a questa campagna.

Leggi tutto: 45° Raduno CAP

45° Raduno CAP - Save the date - 9 e10 settembre - Pavullo

L'appuntamento è per un week-end ricco di seminari tecnici, workshop di costruzione dedicati ai velivoli in legno, alle costruzioni in metallo o in materiali compositi, alle saldature, ai motori, ed agli impianti elettrici, una Tavola Rotonda dedicata al volo sportivo e turistico.
Mostra statica dei velivoli più significativi della storia della costruzione amatoriale Italiana, costruzione di un aeromodello in legno riservato ai ragazzi dai 7 ai 17 anni.

Il weekend del 9 e10 settembre sarà dedicato sia al Raduno che ai concorsi che il CAP organizza ogni anno, con l’assegnazione dei prestigiosi Trofei per le migliori costruzioni aeronautiche.
Il raduno si inserirà in una kermesse d’aviazione che vedrà la partecipazione anche di alcuni amici costruttori europei tra cui una rappresentanza della RSA francese.

Vi aspettiamo!!!

Efficiency Race 2017

ll risparmio di combustibile era un argomento molto popolare in America nella metà degli anni ’70, quando gli americani incominciarono a vivere il razionamento e le lunghe code alle pompe di benzina.

Brien Seeley un oculista che aveva progettato e costruito una vettura elettrica (sempre nello spirito del risparmio energetico), era molto interessato al contenimento dei consumi di carburante. Pensò ad una gara aerea dove veniva premiato il basso consumo e la massima efficienza. Scrisse una formula che doveva essere la più semplice possibile. Infatti penso di moltiplicare la velocità media del velivolo sui tempi del percorso e i sul suo carico in cabina.

Leggi tutto: Efficiency Race 2017